VIAGGI DI GRUPPO DOIT BEST ITALIA

Venezia

In occasione della Regata Storica

  • 5 settembre 2021

  • Prezzo finito € 90

  • Carta d’identità in corso di validità

  • Accompagnatore DOIT Viaggi

  • Guida specializzata

  • Treno da Padova incluso

scarica il programma completo

Venezia, in occasione della Regata Storica

Una giornata a Venezia per assistere alla Regata Storica, la manifestazione più spettacolare, pittoresca e coinvolgente organizzata dalla città lagunare. La Regata Storica si svolge ogni anno la prima domenica di settembre, ed è un appuntamento molto seguito dai veneziani. Si tratta di una festa popolare che si ripete da secoli, testimoniando l’importanza delle tradizioni e accendendo lo spirito di competizione tra i regatanti che si sfidano in Canal Grande. In questa straordinaria giornata, le antiche tradizioni di Venezia riprendono vita intrecciandosi all’evento più importante della stagione remiera.

ITINERARIO SINTETICO

1° giorno: domenica 5 settembre
PADOVA – VENEZIA

Ritrovo alla stazione ferroviaria di Padova e partenza con il treno regionale veloce Trenitalia diretto a Venezia Santa Lucia delle ore 08:20 (su richiesta possibilità di partenza da altre stazioni). Arrivo alla Stazione di Venezia Santa Lucia (previsto alle 08:50) e trasferimento a piedi a Campo San Polo. Incontro con la guida specializzata all’ingresso della Chiesa di San Polo e inizio delle visite guidate seguendo un particolare itinerario a tema “La Venezia degli Armeni e Caterina Cornaro”. Il tour guidato avrà una durata di circa due ore e terminerà nei pressi di Rialto. Al termine delle visite guidate della mattina, tempo a disposizione per il pranzo libero. Alle 13:00 ritrovo dei partecipanti all’ingresso del Museo Peggy Guggenheim e inizio della visita guidata alla collezione d’arte. Al termine delle visite, spostamento sulla terrazza del Palazzo, dove si avrà la possibilità di ammirare il corteo storico della Regata sul Canal Grande di Venezia. Rientro alla stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia e partenza con treno regionale veloce Trenitalia diretto a Padova delle ore 18:10 (su richiesta possibilità di rientro da altre stazioni). Arrivo alla stazione ferroviaria di Padova alle 18:38 e fine dei servizi.

QUOTE E INFORMAZIONI

90
  • Quota a persona

ASSICURAZIONI FACOLTATIVE

  • Ass. annullamento senza franchigia: € 65

  • Ass. integrativa: € 70

Massimo 30 partecipanti. Al raggiungimento dei 15 iscritti radioguide con auricolari compresi. L’iscrizione e la partecipazione al viaggio è regolata dal Contratto di Viaggio.

La polizza medico-bagaglio di base è stata integrata con nuove GARANZIE ANTI COVID-19, in caso di fermo sanitario dell’Assicurato, disposto dall’autorità competente per motivi di sicurezza:

  • al momento del suo arrivo presso l’aeroporto del Paese di destinazione o di transito;
  • oppure durante il corso del viaggio allo scopo di effettuare accertamenti sanitari;
  • in caso di dichiarata quarantena con permanenza forzata sul posto.

Axa rimborsa gli eventuali maggiori costi essenziali e indispensabili per vitto e sistemazione alberghiera sostenuti dall’Assicurato per la permanenza forzata in loco e per i titoli di viaggi per il rientro nel territorio italiano.

La polizza contro l’annullamento include l’impossibilità di intraprendere il viaggio a seguito di infezione da Covid19 dell’Assicurato o dei suoi familiari, isolamento fiduciario o sorvegliato.

CONTATTACI

LA QUOTA COMPRENDE

  • Biglietto ferroviario treno regionale Padova-Venezia Santa Lucia a/r;
  • Visita di Venezia della durata di due ore con guida altamente specializzata;
  • Visita guidata della collezione d’arte del Museo Peggy Guggenheim;
  • Accompagnatore Doit Viaggi.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Eventuali biglietti per mezzi pubblici non indicati nel programma;
  • Mance, i pasti liberi, extra personali e quanto non indicato alla voce “La quota comprende”;
  • Assicurazione facoltativa contro l’annullamento senza franchigia: € 65 a persona.

DOCUMENTI NECESSARI

Carta d’identità in corso di validità.

PENALI DI RECESSO

Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivi anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art.7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica e l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi, adeguate e giustificabili spese di risoluzione preventivamente indicate nei programmi alla voce Penali da recesso, salvo eventuali condizioni più restrittive – legate a periodi di alta stagione o di piena occupazione delle strutture – che verranno comunicate al viaggiatore in fase di preventivo e quindi prima della conclusione del contratto:

  1. 10% della quota di partecipazione fino a 46 giorni prima della partenza (per quanto riguarda la biglietteria aerea ai sensi della normativa che regola la relativa tariffa;
  2. 30% della quota di partecipazione da 45 a 31 giorni prima della partenza;
  3. 50% della quota di partecipazione da 30 a 21 giorni prima della partenza;
  4. 75% della quota di partecipazione da 20 a 15 giorni prima della partenza;
  5. 100% della quota di partecipazione da 14 giorni prima della partenza.

Nessun rimborso spetta a chi rinuncia il giorno ante partenza o il giorno stesso, o decida di interrompere il viaggio a soggiorno già intrapreso. Il calcolo dei giorni non include quelli di recesso e di partenza.

ATTENZIONE

In caso di annullamento o cambio nome di biglietti aerei di linea, aerei low cost o traghetti abbinati al pacchetto, già emessi, o altri servizi già acquistati e non rimborsabili la penale applicata sarà pari al 100% del costo del biglietto o servizio.

POTREBBERO PIACERTI ANCHE