ARCHIVIO VIAGGI REALIZZATI

Sardegna

ARCHIVIO

SARDEGNA TOUR

  • Dal 30 maggio al 6 giugno 2021

  • 8 giorni, 7 notti

  • Carta d’identità in corso di validità

  • Accompagnatrice Annamaria Ferro

  • Guida locale

  • Mezza pensione

  • Transfer da Padova e/o Noventa di Piave incluso

  • Voli inclusi

Sardegna in tour, tra monti e mare

Sardegna in Tour: oltre le mete battute dell’estate per andare a scoprire quali assi questa regione tiene nascosti nella manica. Con servizi di qualità, perché per noi Vacanza si scrive con la V maiuscola

Tre hotel: il primo immerso nel verde in Supramonte, affacciato sul Golfo di Orosei; il secondo in centro storico ad Alghero; il terzo direttamente sulla spiaggia di Nora, a due passi dall’antica città fenicia.

Partiamo da est, dalla Barbagia, il cuore pastorale dell’isola, là dove resiste forte l’identità sarda: la Grotta di Ispinigoli, le Maschere di Mamoiada, i Murales di Orgosolo, il pranzo coi pastori. 

Poi l’ovest e il nord: Alghero, la Basilica di Saccargia, il Nuraghe Santu Antine, la bianca spiaggia di Stintino e la selvaggia isola dell’Asinara in fuoristrada, Bosa e la sua Malvasia.

Infine il sud: Cagliari – di pietra, di mare, di stagni, di sole – col Museo archeologico e i fenicotteri rosa; le dune bianchissime della Costa del Sud; il Sulcis Iglesiente, col Museo del Carbone, il Belvedere di Nebida e lo scoglio del Pan di Zucchero; il Parco archeologico di Nora, coi mosaici pavimentali in riva al mare.

Sardegna: l’isola che “non appartiene a nessun luogo, come se non avesse mai avuto un destino. Lasciata fuori dal tempo e dalla storia. Là dove il silenzio è ancora il dialetto più parlato”. Michela Murgia

ITINERARIO SINTETICO

1° giorno: domenica 30 maggio
VENEZIA – OLBIA – GROTTA DI ISPINIGOLI – DORGALI

Incontro dei partecipanti con l’accompagnatrice Annamaria all’aeroporto Marco Polo di Tessera (VE) per l’imbarco sul volo EasyJet delle ore 7:00 per Olbia, con arrivo alle ore 8:20. Possibilità di usufruire di un servizio transfer AR facoltativo (€ 30, al raggiungimento di 6 partecipanti) da Padova (Agenzia DOIT VIAGGI – Galleria S. Carlo) o da Noventa di Piave (Park Hotel OMNIA). Da richiedere in agenzia al momento dell’iscrizione al viaggio. Possibilità di partenza da altri aeroporti italiani (su richiesta in agenzia; soggetto a disponibilità).  Partenza per Dorgali, dove si trova l’Hotel Ispinigoli 3*. Lungo il percorso – condizioni meteo permettendo – sosta relax alla spiaggia de La Cinta. Pranzo libero. All’arrivo consegna delle camere, un po’ di tempo per il riposo e visita guidata alla Grotta di Ispinigoli. Rientro in hotel, aperitivo in terrazza, cena e pernottamento.

2° giorno: lunedì 31 maggio
MAMOIADA – ORGOSOLO – DORGALI

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in pullman verso le pendici del Gennargentu. Visita guidata di Mamoiada e del Museo delle Maschere mediterranee e poi pranzo coi pastori a base di formaggi, salumi, agnello, porcetto allo spiedo, pane carasau e ispianadas. Il tutto accompagnato dal corposo vino locale, il cannonau, e – per chiudere – dall’abbardente, l’acquavite sarda. E potrà mancare il canto finale a tenores? È il canto polivocale a quattro voci, tipico della tradizione pastorale barbaricina: il saluto ad un incontro indimenticabile. Dopo il pranzo visita del centro storico di Orgosolo, famoso per i suoi murales. Cena nel ristorante dell’hotel e pernottamento.

3° giorno: martedì 1° giugno
SANTU ANTINE – SACCARGIA – ALGHERO

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in pullman in direzione di Alghero e, lungo il percorso, due soste per le visite guidate del Nuraghe Santu Antine e della Basilica di Saccargia. All’arrivo ad Alghero veloce, ma gustosissimo spuntino al Milese, di fronte al mare, per gustare la focaccia sarda ripiena del Milese. Check in all’Hotel Catalunya 4* e tempo a disposizione per il relax. Nel tardo pomeriggio passeggiata guidata in città. Cena in un ristorante del centro, rientro a piedi in hotel e pernottamento.

4° giorno: mercoledì 2 giugno
STINTINO – ASINARA in 4×4 – ALGHERO

Dopo la prima colazione in hotel partiamo in direzione di Stintino dove ci imbarchiamo verso l’isola dell’Asinara per un’escursione guidata di un’intera giornata in fuoristrada 4×4. Nel corso della giornata pranzo al sacco (packed lunch compreso) e possibilità di fare il bagno (meteo permettendo) in una delle magnifiche spiagge dell’isola. Dopo il rientro in barca a Stintino e poi in pullman riservato ad Alghero, cena di gala nel ristorante Blau Skybar al 9° e ultimo piano del nostro hotel, con vista panoramica sulla città e sul porto al tramonto. Pernottamento.

5° giorno: giovedì 3 giugno
BOSA – PULA

Dopo la prima colazione in hotel partiamo in direzione di Bosa. All’arrivo, visita guidata: il Castello con la Cappella Palatina di Nostra Signora de sos Regnos Altos; il quartiere di Sa Costa; il quartiere artigiano di Sas Conzas e infine visita della chiesetta di S. Pietro extra muros. In corso di visita sosta all’enoteca della rinomata cantina G. Battista Columbu per una degustazione di due diverse versioni di Malvasia – la dolce e l’ossidativa – in abbinamento a formaggi, dolci e cioccolato. Nel pomeriggio proseguimento verso l’Hotel Baia di Nora 4* sul mare di Pula. All’arrivo check-in e un po’ di tempo a disposizione per una passeggiata in spiaggia ed il relax. Cena in hotel e pernottamento

6° giorno: venerdì 4 giugno
CAGLIARI – PULA

Dopo la prima colazione in hotel, transfer a Cagliari. Lungo il percorso stagni e saline, rifugio di milioni di uccelli, tra cui fenicotteri. Il parco naturale di Molentàrgius e gli stagni di S. Gilla sono i luoghi dove è più facile vederli e dove sono più numerosi. Visita guidata di Cagliari: il Santuario di Nostra Signora di Bonaria; il colle del Castello; la Cattedrale, le torri, le piazze e la Cittadella dei Musei. Visita guidata del Museo Archeologico. Passeggiata nei quartieri storici del centro, pranzo libero e tempo a disposizione. Nel pomeriggio breve visita alla Necropoli punica di Tuvixeddu. Rientro in hotel e un po’ di tempo per il relax. Cena e pernottamento.

7° giorno: sabato 5 giugno
COSTA DEL SUD – MUSEO DEL CARBONE – NEBIDA – PULA

Dopo la prima colazione in hotel, partenza alla scoperta del Sulcis Iglesiente. Iniziamo con la Costa del Sud: la strada panoramica tra Santa Margherita e Chia. Ma il Sulcis e l’Iglesiente sono anche territorio di miniere, felicemente trascurato dall’industria del turismo più invadente. Visita guidata al Museo del Carbone, nella Grande Miniera di Serbariu. Infine il belvedere di Nèbida, da cui si gode una vista sui faraglioni di Masùa e sullo scoglio Pan di Zucchero. Pranzo in azienda agrituristica con prodotti di produzione propria e rientro in hotel. Tempo a disposizione per il relax, cena in hotel e pernottamento.

8° giorno: domenica 6 giugno 
NORA – CAGLIARI – VENEZIA

Dopo la prima colazione in hotel, visita del Parco archeologico di Nora. Pranzo libero e nel pomeriggio transfer con Annamaria all’Aeroporto di Cagliari per il disbrigo delle pratiche d’imbarco sul volo Alitalia delle ore 19:30 con scalo a Roma, con arrivo a Venezia alle 23:00. Fine del tour e dei servizi.