I nostri viaggi di gruppo

CON ACCOMPAGNATORE

MOSCA E SAN PIETROBURGO

VIAGGIO DELUXE

Data: dal 15 al 23 giugno 2019
Durata: 9 giorni, 8 notti

Con accompagnatore dall’Italia e guida locale parlante italiano

SCARICA IL PROGRAMMA ESTESO

Il 18 aprile 1930 una telefonata di Stalin salvò Bulgakov, lo scrittore detestato dal regime sovietico, secondo il resoconto conservato dalla sua terza moglie Elena Sergeevna. Il giorno dopo i funerali di Majakovskij a cui anche Bulgakov partecipò, Stalin decise di chiamare lo scrittore sgradito agli apparati del partito per non avvalorare l’immagine di un regime che perseguita gli intellettuali. All’interno di questi opposti, a Mosca alloggeremo in un grattacielo di epoca stalinista all’incrocio tra la Prospettiva Kutuzovskiy e la Via Novy Arbat, una vera icona, una delle “sette sorelle” di Mosca, e oggi prestigioso hotel 5 stelle della catena Radisson. Partiremo dalle sontuose stazioni della metropolitana realizzate sotto Stalin e prima di lasciare Mosca per San Pietroburgo, visiteremo la casa di Bulgakov e poi i vicini stagni del Patriarca da dove, in un caldo tramonto primaverile, inizia il suo capolavoro indiscusso «Il Maestro e Margherita».

A San Pietroburgo il 21 giugno è l’apoteosi delle Notti Bianche e il giorno dura quasi 18 ore. I riverberi rosa del “sole notturno” illuminano magicamente lo spazio infinito del delta della Neva e delle sue rive, i canali, i selciati umidi di piazze, strade e ponti, i parchi, le facciate di chiese e palazzi mentre intorno domina un silenzio quasi irreale. Nell’impero affascinante delle contraddizioni e degli eccessi andremo alla scoperta delle due più grandi città russe, incrociando tante testimonianze risalenti all’Unione Sovietica, alla Rivoluzione, alla Russia dei Soviet, a quella Imperiale e a quella degli Zar.

Visiteremo prestigiosi musei quali il Pushkin di Mosca e il celeberrimo Hermitage di San Pietroburgo, la più importante collezione di belle arti russe del mondo, la Galleria Tretyakov. Sarà un tour per viaggiatori “bon vivant”, in cui si assocerà alla letteratura, al teatro, all’arte, alla storia, buon cibo in ristoranti selezionati. Il tutto in compagnia di due ottime guide.

ITINERARIO SINTETICO

1° giorno: sabato 15 giugno
ITALIA – MOSCA

Partenza da Padova in pullman riservato per l’aeroporto di Venezia. Disbrigo delle formalità doganali ed imbarco sul volo Aeroflot SU 2597 in partenza alle 12:45 per Mosca. Arrivo alle 17.05, incontro con la guida e trasferimento al Radisson Royal Hotel 5*. Cena al Ristorante Matryoshka. Pernottamento in albergo.

2° giorno: domenica 16 giugno
MOSCA

Dopo la colazione in hotel faremo un giro in metropolitana fermandoci a visitare alcune delle stazioni più belle come la Arbatskaja, la Mayakovskaya, la Kievskaja, la Komsomol’skaja, la Ploščad’ Revoljucii, la Park Pobedy. Ci recheremo quindi nella Piazza Rossa. Tempo a disposizione per la visita ai Grandi Magazzini GUM. Visita della Cattedrale di San Basilio. Successivamente visiteremo il Monastero di Novodevičij, e il Cimitero monumentale. Una sosta al punto panoramico la ”Collina dei Passeri”, la zona collinare di Mosca, a ridosso della Moscova, ci consentirà di godere di un suggestivo panorama della città. Nei pressi si trova l’Universitа MGU, per cui si potrà ammirare da vicino un altro imponente edificio staliniano alto quasi 300 metri. Pranzo al Ristorante Cafe Puskin. Nel pomeriggio visita della Galleria Tretyakov. Cena al Ristorante Syrovarnya. Pernottamento in albergo.

3° giorno: lunedì 17 giugno
MOSCA

Colazione in hotel. Per evitare le code visiteremo il Cremlino alle 8.30 (un’ora prima dell’apertura ufficiale). La visita successiva è all’Armeria del Cremlino. Infine il caratteristico Cambio della Guardia davanti all’altare del Milite Ignoto nella piazza del Maneggio ci ricorderà il profondo spirito patriottico che anima il popolo russo. Pranzo al Ristorante Voskhod (Zaryadie Park).  Nel pomeriggio visita al Bunker di Stalin a Izmailovo. Cena al Ristorante TS.D.L. Pernottamento in albergo.

4° giorno: martedì 18 giugno
MOSCA

Colazione in hotel. Visita al Museo Puskin. Pranzo al Ristorante Voronezh. Visita al Museo della cosmonautica e al Parco delle conquiste economiche restaurato VDNKh. Cena al Ristorante Sixty Baŕ, Presnenskaya Naberezhnaya. Pernottamento in albergo.

5° giorno: mercoledì 19 giugno
MOSCA – SAN PIETROBURGO

Colazione in hotel. Visita alla Casa di Bulgakov e allo Stagno del Patriarca. Trasferimento alla stazione ferroviaria Leningradskiy. Partenza alle ore 13:30. Arrivo alle 17:25 alla Stazione Moskovskiy di San Pietroburgo. Trasferimento a piedi al vicino Hotel Park Inn by Radisson Nevsky 4*. Cena in hotel. Dopo cena si effettuerà una piacevole navigazione in battello tra i canali illuminati alla scoperta della San Pietroburgo ‘’veneziana”. Pernottamento in albergo.

6° giorno: giovedì 20 giugno
SAN PIETROBURGO

Colazione in hotel. Tour completo per l’intera città. Un primo sguardo sarà alla prospettiva Nevskij, la principale arteria del centro città e all’Isola Vasilievsjij. Visita a San Nicola. Si prosegue con la Fortezza San Pietro e Paolo. Pranzo al Ristorante Moskva. La visita successiva è alla Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato. Cena al Ristorante Terrassa. Pernottamento in albergo.

7° giorno: venerdì 21 giugno
SAN PIETROBURGO

Colazione in hotel. Visita al Museo dell’Hermitage. Pranzo libero alla caffetteria interna al complesso museale. Visita della Cattedrale di Sant’Isacco. Partenza per il programma serale che include lo Show folcloristico “Sentirsi russi”. Cena al Palazzo Nikolaevsky. Rientro in hotel. Pernottamento in hotel.

8° giorno: sabato 22 giugno
SAN PIETROBURGO

Colazione in hotel. Partenza per la visita alla residenza estiva di Peterhof, edificata per volere di Pietro il Grande sulle rive del Golfo di Finlandia. Partenza per Pushkin. Pranzo presso il Ristorante Podvorje, con show folcloristico. Nel pomeriggio, si visiterà il Palazzo di Caterina a Pushkin. Cena al ristorante Sadko. Pernottamento in albergo.

9° giorno: domenica 23 giugno
SAN PIETROBURGO – ITALIA

Colazione in hotel. Partenza per la visita alla Reggia di Pavlovsk. Trasferimento in pullman riservato per l’aeroporto di San Pietroburgo. Disbrigo delle formalità doganali ed imbarco sul volo Aeroflot SU 19 in partenza alle 15:10 per Mosca. Arrivo alle 16.35, Ripartenza con il bolo Aeroflot SU 2422 alle 19:45 e arrivo a Venezia alle 22:15. Trasferimento in pullman riservato a Padova.

PREZZI E DETTAGLI

3500

700

150

Eventuali adeguamenti valutari e delle tasse aeroportuali potranno essere applicati 20 giorni prima della partenza. L’iscrizione e la partecipazione al viaggio è regolata dal Contratto di Viaggio.

ISCRIVITI AL VIAGGIO

Clicca qui per iscriverti al viaggio. Nessun pagamento ti sarà richiesto al momento, invierai una richiesta impegnativa per i servizi da te scelti. ATTENZIONE: In caso di disponibilità dei servizi, sarai considerato ufficialmente iscritto al viaggio.

clicca qui per iscriverti

RICHIEDI DISPONIBILITÀ

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasferimenti da Padova a Venezia in pullman G.T. privato;
  • Voli Aeroflot Venezia / Mosca – San Pietroburgo / Mosca / Venezia con bagaglio registrato 1 unità non superiore a 23 kg – bagaglio a mano 1 unità non superiore a 10 kg;
  • Treno 2^ classe Mosca – San Pietroburgo;
  • 8 pernottamenti negli hotels 5* e 4* indicati nel programma in camera doppia con servizi privati;
  • Trattamento di pensione completa (ad eccezione del pranzo del 21 giugno per poter dedicare più tempo alla visita dell’Hermitage);
  • Le visite incluse nel programma;
  • Trasporti interni con pullman G.T. privato;
  • Guide parlanti italiano a Mosca e San Pietroburgo;
  • Servizio di radio guide per tutto il tour;
  • Gli ingressi previsti nel programma: Cattedrale di San Basilio, Monastero di Novodevičij e Cimitero monumentale, Galleria Tretyakov, Armeria del Cremlino, Bunker di Stalin a Izmailovo, Museo Puskin, Museo della cosmonautica, Casa di Bulgakov, San Nicola, Fortezza San Pietro e Paolo, Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato, Museo dell’Hermitage, Cattedrale di Sant’Isacco, Peterhof, Palazzo di Caterina a Pushkin, Reggia di Pavlovsk;
  • Show folcloristico “Sentirsi russi”;
  • Guida e da viaggio (1 a coppia);
  • Accompagnatore DOIT VIAGGI dall’Italia;
  • Assicurazione medico – bagaglio AXA con copertura fino a € 5.000

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Assicurazione facoltativa contro l’annullamento al viaggio per cause mediche certificate senza franchigia: € 150;
  • Spese rilascio visto (procedura ordinaria): € 100;
  • Le mance per autisti e guide: € 50 che verranno raccolti in loco dall’accompagnatore;
  • Le bevande, gli extra in generale e tutto quanto non compreso alla voce “la quota comprende”.

PENALI:

Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivi anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art.7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica e l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi, adeguate e giustificabili spese di risoluzione preventivamente indicate nei programmi alla voce Penali da recesso, salvo eventuali condizioni più restrittive – legate a periodi di alta stagione o di piena occupazione delle strutture – che verranno comunicate al viaggiatore in fase di preventivo e quindi prima della conclusione del contratto:

  1. 10% della quota di partecipazione fino a 46 giorni prima della partenza (per quanto riguarda la biglietteria aerea ai sensi della normativa che regola la relativa tariffa;
  2. 30% della quota di partecipazione da 45 a 31 giorni prima della partenza;
  3. 50% della quota di partecipazione da 30 a 21 giorni prima della partenza;
  4. 75% della quota di partecipazione da 20 a 15 giorni prima della partenza;
  5. 100% della quota di partecipazione da 14 giorni prima della partenza.

Nessun rimborso spetta a chi rinuncia il giorno ante partenza o il giorno stesso, o decida di interrompere il viaggio a soggiorno già intrapreso. Il calcolo dei giorni non include quelli di recesso e di partenza.

ATTENZIONE

In caso di annullamento o cambio nome di biglietti aerei di linea, aerei low cost o traghetti abbinati al pacchetto, già emessi, o altri servizi già acquistati e non rimborsabili la penale applicata sarà pari al 100% del costo del biglietto o servizio.

15 Giugno 2018|