I nostri viaggi di gruppo

BEST ITALIA

MARCHE

IL MARE D’INVERNO A SENIGALLIA E
LA MOSTRA AL PALAZZO DUCALE DI URBINO PER IL
“SEMIMILLENARIO” DEL PITTORE RAFFAELLO SANZIO

Date: dal 10 al 12 gennaio 2020
Durata: 3 giorni, 2 notti
Con accompagnatore e guida locale

scarica il programma

Il 2020 sarà l’anno di Raffaello Sanzio: ricorreranno 500 anni dalla morte del grande artista urbinate. Uno splendido connubio tra arte, storia e natura, che si intrecciano a dar vita ad un percorso che ci porterà alla scoperta di uno dei più grandi geni del Rinascimento italiano: ecco l’incantevole Urbino e i magici luoghi che ripercorrono la storia del maestro Raffaello Sanzio.

ITINERARIO

1° giorno: venerdì 10 gennaio
PADOVA – SENIGALLIA

Ritrovo dei partecipanti e partenza per Senigallia. Arrivo all’Hotel Universal 3* e assegnazione delle camere riservate. Con una piacevole passeggiata nel centro avremo modo di conoscere i punti di maggior interesse della città: il Foro Annonario, Piazza Simoncelli, la Chiesa della Croce, Piazza Roma, Piazza Garibaldi, la Pinacoteca Diocesana, la Cattedrale di San Pietro Apostolo, la Fontana del Nettuno, il settecentesco Palazzo dei Conti di Fagnano, il Museo Pio IX, Palazzo Mastai, il Seicentesco Palazzo del Governo sede del Municipio, la Rocca Roveresca, la Piazza del Duca, l’area archeologica La Fenice. Cena a base di pesce al Ristorante da Peppino. Rientro e pernottamento in hotel.

2° giorno: sabato 11 gennaio
SENIGALLIA – ROCCA DI MONDAVIO – ARCEVIA – SENIGALLIA

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita alla Rocca Roveresca di Mondavio. Successivamente si prosegue per Arcevia ed i suoi 9 castelli di difesa. Pranzo all’Osteria Nido dell’Astore. Nel pomeriggio visiteremo i castelli di difesa di Loretello e Piticchio. Prima di rientrare visiteremo il Frantoio Lugliaroli a Roncitelli di Senigallia con degustazione e possibile acquisto di olio e cosmetici all’olio d’oliva (prodotti dai titolari), salumi, vini, pasta e marmellate di altre aziende locali. In serata, cena a base di pesce al Ristorante Pulcinella. Rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno: domenica 12 gennaio
SENIGALLIA – URBINO – PADOVA

Prima colazione in hotel. Partenza per Urbino. Si parte dal centro storico, Patrimonio UNESCO, tra vicoli, piole, chiese e palazzi, alla scoperta degli angoli più incantevoli e affascinanti, con l’ingresso all’Oratorio di San Giovanni Battista e alla Casa Natale del “divin pittore” Raffaello. Lungo la stessa via, troviamo anche il monumento dedicato all’artista. Successivamente, visita al Palazzo Ducale di Urbino, che ospita l’esposizione dal titolo “Raffaello e gli amici di Urbino”. Ma il percorso alla scoperta di Raffaello non si conclude entro i confini del centro storico di Urbino: a pochi chilometri di distanza sorge infatti la tenuta Santi Giacomo e Filippo. Pranzo al Ristorante Il Girarrosto. Rientro a Padova in serata.

PREZZI E DETTAGLI

500

40

60

Gruppo di minimo 15 /massimo 30 partecipanti.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • trasporto in pullman riservato con A/C durante il tour;
  • 2 pernottamenti in camera doppia all’Hotel Universal*** (camere rinnovate) con servizi privati e colazione;
  • trattamento di pensione completa in ristoranti dalla cena del primo giorno al pranzo del terzo giorno;
  • bevande ai pasti vino, minerale, caffè;
  • ingressi inclusi: mostra “Raffaello e gli amici di Urbino”; Chiesa della Croce, Pinacoteca Diocesana, Museo Pio IX Palazzo Mastai, Rocca Roveresca a Senigallia; Rocca Roveresca a Mondavio; Palazzo Ducale, Casa Raffaello, Oratorio San Giovanni a Urbino;
  • visita al Frantoio Lugliaroli con piccola degustazione;
  • guida durante le visite delle città;
  • accompagnatore DOIT VIAGGI: Dott. Alberto Benini;
  • Assicurazione medico – bagaglio con copertura fino a € 3.000.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • mance, i pasti liberi, extra personali e quanto non indicato alla voce “la quota comprende”;
  • la polizza assicurativa contro le penali di annullamento per cause mediche certificate (senza franchigia): € 60,00

PENALI:

Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivi anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art.7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica e l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi, adeguate e giustificabili spese di risoluzione preventivamente indicate nei programmi alla voce Penali da recesso, salvo eventuali condizioni più restrittive – legate a periodi di alta stagione o di piena occupazione delle strutture – che verranno comunicate al viaggiatore in fase di preventivo e quindi prima della conclusione del contratto:

  1. 10% della quota di partecipazione fino a 46 giorni prima della partenza (per quanto riguarda la biglietteria aerea ai sensi della normativa che regola la relativa tariffa;
  2. 30% della quota di partecipazione da 45 a 31 giorni prima della partenza;
  3. 50% della quota di partecipazione da 30 a 21 giorni prima della partenza;
  4. 75% della quota di partecipazione da 20 a 15 giorni prima della partenza;
  5. 100% della quota di partecipazione da 14 giorni prima della partenza.

Nessun rimborso spetta a chi rinuncia il giorno ante partenza o il giorno stesso, o decida di interrompere il viaggio a soggiorno già intrapreso. Il calcolo dei giorni non include quelli di recesso e di partenza.

ATTENZIONE

In caso di annullamento o cambio nome di biglietti aerei di linea, aerei low cost o traghetti abbinati al pacchetto, già emessi, o altri servizi già acquistati e non rimborsabili la penale applicata sarà pari al 100% del costo del biglietto o servizio.

10 Gennaio 2019|