I nostri viaggi di gruppo

CON ACCOMPAGNATORE

ISLANDA

NATURA MAGICA

Data: dall’11 al 22 giugno 2019
Durata: 12 giorni, 11 notti

Con accompagnatore dall’Italia e guida locale parlante italiano

SCARICA IL PROGRAMMA ESTESO

DOVE CIÒ CHE NON TI ASPETTI ACCADE OGNI GIORNO

Un viaggio per conoscere il meglio dell’Islanda e la bellezza dei suoi contrasti. Quest’isola è uno dei pochi posti sulla terra ove si può percepire il nostro pianeta vivere. Attraverso splendidi paesaggi percorreremo l’isola “forgiata dal ghiaccio e dal fuoco” alla scoperta di una natura quanto mai particolare, espressione di potenza che ha creato spettacoli naturali unici. Presenta una forte attività vulcanica e geotermica che ne caratterizza il paesaggio: valli profonde, geyser e vulcani, un altopiano sabbioso e desertico, montagne ricoperte di muschio e ghiacciai, una gran quantità di fiumi glaciali che scorrono verso il mare fino alle coste ricche di fiordi, creando innumerevoli cascate. Collocata sulla dorsale medio atlantica, è un’isola a cavallo di due placche tettoniche in perenne movimento: ad est quella euroasiatica e ad ovest quella americana. L’Islanda si estende per 103.000 Km²; grazie alla Corrente del Golfo ha un clima temperato, relativamente alla sua latitudine, che ne consente l’abitabilità, anche se con i suoi 321.000 abitanti è il paese meno densamente popolato d’Europa.

ITINERARIO SINTETICO

1° giorno: martedì 11 giugno
VENEZIA – FRANCOFORTE – REYKJAVIK

Partenza con bus riservato da Padova fino all’aeroporto Marco Polo di Venezia. Imbarco sul volo di linea Lufthansa LH0333 delle ore 06:35 con arrivo a Francoforte alle ore 08:00. Coincidenza con il volo di linea Lufthansa LH0856 delle ore 11:20 e arrivo all’aeroporto islandese di Keflavik alle 13:00 (su richiesta possibilità di partire dai principali aeroporti italiani). Dopo il ritiro dei bagagli incontro con la nostra guida parlante italiano. Trasferimento a Reykjavik e sistemazione presso l’Hotel Storm. Tempo a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: mercoledì 12 giugno
REYKJAVIK

Prima colazione. Visita guidata della città. Si visitano i principali monumenti della città: il porto, il centro cittadino con il municipio e il palazzo del Parlamento Althingi, la Chiesa Hallgrímskirkja, uno dei simboli del Paese. Visita al Museo “Perlan”. Il Perlan, situato sulla più alta collina di Reykjavík, è un edificio moderno con una cupola di vetro centrale, dalla quale si potrà godere di una vista panoramica della città a 360°. Al termine delle visite rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: giovedì 13 giugno
REYKJAVIK – PENISOLA SNAEFELLSNES

Prima colazione e partenza in direzione nord-ovest verso la Penisola Snaefellsnes e il Parco Nazionale di Snaefellsjokull. Il nostro percorso toccherà le località di Borgarnes, Budir, Arnarstapi, Hellnar, Djupalonssandur, Olafsvik, Grundarfiordur e Stykkisholmur. Sistemazione presso il B59 Hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: venerdì 14 giugno
PENISOLA SNAEFELLSNES – VATNSNES – SKAGAFJORDUR

Prima colazione. Ci dirigiamo verso il villaggio di Blönduós, facendo il giro della Penisola Vatnsnes che è famosa per le sue colonie di foche. Sosta di fronte all’impressionante Arco di Hvitserkur, che fuoriesce dal mare di 15 metri. Si raggiunge la Skagafjörður Valley, una regione famosa per gli allevamenti di cavalli islandesi. Visita del Museo all’aria aperta di Glaumbær, per scoprire come si viveva tradizionalmente in una fattoria islandese del XVIII e XIX secolo. Assegnazione delle camere riservate al Varmahlid Hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno: sabato 15 giugno
SKAGAFJORDUR – AKUREYRI – LAGO MYVATN  

Prima colazione in albergo. La prima tappa del giorno è ad Akureyri. Ci si dirige quindi alle imponenti cascate Goðafoss, la “cascata degli dei”: si potranno visitare entrambi i lati della grande cascata per scorgere gli splendidi arcobaleni. Infine si raggiunge il Lago Myvatn. Sistemazione presso l’Hotel Reykjadalur. Cena e pernottamento.

6° giorno: domenica 16 giugno
LAGO MYVATN – HUSAVIK – LAGO MYVATN

Prima colazione in albergo. In mattinata si raggiunge la tipica cittadina di pescatori di Husavik. Ci si imbarca per un’uscita di 3 ore di avvistamento alle innumerevoli specie di balene che popolano queste acque. Al termine dell’escursione, si parte per la tappa successiva: si percorrerà il canyon Jökulsárgil dove si trova la possente Cascata Dettifoss, la più potente d’Islanda. Si rientra poi nella zona del Lago Myvatn. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: lunedì 17 giugno
LAGO MYVATN – EGILSSTADIR – HOFN

Prima colazione in albergo. Attraversiamo gli altopiani interni di Möðrudalur, in un’area naturalistica sub-artica di grande bellezza. Sulla strada ci si ferma a Fjalladýrð, una piccola caffetteria a Möðrudalur. Si procede verso la costa est fino a Egilsstadir. Si passano i villaggi di Reyðarfjörður e Fáskrúðsfjörður prima di arrivare a Stöðvarfjörður, dove si visita la famosa collezione di pietra di Petra. Si guida poi fino a Breiðdalsvík e Djúpivogur prima di raggiungere la regione sud-est e Höfn, porto peschereccio, famoso per l’aragosta «islandese». Arrivo presso l’Hotel Höfn e assegnazione delle camere riservate. Cena e pernottamento in albergo.

8° giorno: martedì 18 giugno
HOFN – JOKULSARLON – PARCO NAZIONALE SKAFTAFELL – VIK

Prima colazione in albergo. È una giornata con alcuni dei paesaggi più spettacolari del viaggio. Si comincia con una passeggiata lungo il lato meridionale del ghiacciaio Vatnajökull. Poi ci si dirige nell’area Jökulsárlón, una laguna glaciale dove si potrà effettuare un’escursione di circa 40 minuti in barca attraverso la laguna glaciale tra gli iceberg che si sono staccati dal ghiacciaio che la alimenta. Si prosegue per il Parco Nazionale di Skaftafell. Qui effettueremo un’escursione a piedi alla cascata Svartifoss, dove colonne di basalto nero e betulle formano un ambiente altamente suggestivo. Continuazione sulla pianura di sabbia nera di Skeidararsandur fino al villaggio di Kirkjubæjarklaustur, e poi su verso il villaggio di Vik. Arrivo nella zona di Vik e assegnazione delle camere riservate presso l’Hotel Dyrholaey. Cena e pernottamento in albergo.

9° giorno: mercoledì 19 giugno
VIK – SKOGAR – REYKHOLT – GEYSIR

Prima colazione in albergo. Si riprende la strada verso la parte interna a sudovest dell’isola. La nostra prima tappa della giornata è a Skógar dove visitiamo una delle cascate più alte d’Islanda, Skógafoss con i suoi 60 metri. Visita del Museo Folk. La sosta successiva è alla cascata Seljalandsfoss (cascata liquida). Attraverso splendidi paesaggi, i piccoli villaggi di Hvolsvöllur e Hella, Flúðir, si raggiunge la riserva naturale di Geysir, dove si trova la famosa sorgente calda “il Grande Geysir” con il vicino Strokkur. Intorno al sito si trovano altre sorgenti di acqua calda, il “Piccolo Geysir” e il “Grande Geyser” (ora inattivo). Arrivo nella zona di Geysir e assegnazione delle camere riservate presso l’Hotel Geysir. Cena e pernottamento.

10° giorno: giovedì 20 giugno
GEYSIR – GULLFOSS – PJORSARDALUR – GEYSIR

Prima colazione in albergo. Giornata dedicata all’area interna e alle sue cascate. Iniziamo la giornata con la cascata Gullfoss (la “Cascata d’oro”). Ci si dirige poi verso la Valle Þjórsárdalur dove troviamo il suggestivo sito “Gjáin“, una cascata generalmente meno frequentata dal circuito turistico: la cascata gemella di Hjálparfoss, e la fattoria Stöng che si crede sia stata distrutta dall’eruzione Hekla nell’anno 1104. Sulla via del ritorno a Geysir si vistano le serre Friðheimar e le scuderie, dove si assiste ad una breve esibizione professionale della storia e dell’andatura del cavallo islandes. Rientro in Hotel. Cena e pernottamento in hotel.

11° giorno: venerdì 21 giugno
GEYSIR – PARCO NAZIONALE ÞINGVELLIR – REYKJAVIK

Prima colazione. La mattinata verrà dedicata al Parco Nazionale di Thingvellir dove risiede il più antico parlamento del Mondo: l’Althing (930 d.C). Qui avremo la possibilità di visitare una delle più famose zone di divergenza riportata su tutti testi di geologia. Proseguiremo nel pomeriggio verso ovest per arrivare a Reykjavìk. Il pomeriggio sarà a vostra disposizione per visite libere. In serata cena e pernottamento presso l’Hotel Klettur.

12° giorno: sabato 22 giugno
REYKJAVIK – FRANCOFORTE – VENEZIA

Prima colazione. Mattinata a disposizione e successivo trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo Lufthansa LH0857 delle ore 13:55 con arrivo a Francoforte alle 19:25. Coincidenza con il volo Lufthansa LH0332 delle ore 21:40 con arrivo a Venezia alle ore 22:55 (su richiesta il rientro può essere effettuato sui principali aeroporti italiani). Rientro a Padova con bus riservato.

PREZZI E DETTAGLI

4900

5100

1100

195

250

Eventuali adeguamenti valutari e delle tasse aeroportuali potranno essere applicati 20 giorni prima della partenza. L’iscrizione e la partecipazione al viaggio è regolata dal Contratto di Viaggio.

ISCRIVITI AL VIAGGIO

Clicca qui per iscriverti al viaggio. Nessun pagamento ti sarà richiesto al momento, invierai una richiesta impegnativa per i servizi da te scelti. ATTENZIONE: In caso di disponibilità dei servizi, sarai considerato ufficialmente iscritto al viaggio.

clicca qui per iscriverti

RICHIEDI DISPONIBILITÀ

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasferimento in pullman G.T. riservato da Padova all’aeroporto di Venezia e viceversa;
  • Volo di linea in classe economica;
  • Tasse aeroportuali (pari a 220,92 euro al 22/01/2019);
  • Pernottamenti negli hotels indicati in programma o di pari categoria;
  • Trattamento di mezza pensione con pasti come da programma con acqua, caffè e tea inclusi;
  • Tour con guida parlante italiano;
  • Ingressi: Museo Perlan, Museo Glaumbær;
  • Giro in battello sulla laguna glaciale di Jokulsarlon;
  • Escursione di Whale Watching a Husavik;
  • Visita a Friðheimar, fattoria di un allevamento di cavalli islandesi con dimostrazione;
  • Accompagnatore DOIT VIAGGI al raggiungimento dei 15 partecipanti;
  • Borsa da viaggio, documentazione e guida (una a coppia);
  • Assicurazione medico bagaglio Axa (copertura spese mediche fino a 5000 euro).

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • I pasti non indicati in programma;
  • Assicurazione contro l’annullamento al viaggio per motivi medici certificabili: € 195 in camera doppia, € 250 in camera singola;
  • Mance (saranno raccolti € 60 a persona dall’accompagnatore in loco);
  • Extra personali e quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

PENALI:

Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivi anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art.7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica e l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi, adeguate e giustificabili spese di risoluzione preventivamente indicate nei programmi alla voce Penali da recesso, salvo eventuali condizioni più restrittive – legate a periodi di alta stagione o di piena occupazione delle strutture – che verranno comunicate al viaggiatore in fase di preventivo e quindi prima della conclusione del contratto:

  1. 10% della quota di partecipazione fino a 46 giorni prima della partenza (per quanto riguarda la biglietteria aerea ai sensi della normativa che regola la relativa tariffa;
  2. 30% della quota di partecipazione da 45 a 31 giorni prima della partenza;
  3. 50% della quota di partecipazione da 30 a 21 giorni prima della partenza;
  4. 75% della quota di partecipazione da 20 a 15 giorni prima della partenza;
  5. 100% della quota di partecipazione da 14 giorni prima della partenza.

Nessun rimborso spetta a chi rinuncia il giorno ante partenza o il giorno stesso, o decida di interrompere il viaggio a soggiorno già intrapreso. Il calcolo dei giorni non include quelli di recesso e di partenza.

ATTENZIONE

In caso di annullamento o cambio nome di biglietti aerei di linea, aerei low cost o traghetti abbinati al pacchetto, già emessi, o altri servizi già acquistati e non rimborsabili la penale applicata sarà pari al 100% del costo del biglietto o servizio.

11 Giugno 2018|