GIAPPONE

SULLE ORME DELLA TRADIZIONE:
MOMIJIGARI & SUMO

Data: dal 5 al 22 novembre 2018
Durata: 18 giorni, 16 notti

Con accompagnatore dall’Italia e guida locale parlante italiano

SCARICA IL PROGRAMMA

I giapponesi hanno un’espressione: 花鳥 風月, Kachou fuugetsu che letteralmente significa “fiore uccello vento luna” ma comunemente si traduce “sperimenta la bellezza della natura, conosci te stesso”.

MOMIJIGARI

Momijigari (紅葉 狩) è il passatempo preferito dai giapponesi in autunno quando si recano nei parchi ad ammirare gli strepitosi colori delle foglie. In autunno (IL PERIODO MIGLIORE è NOVEMBRE) il paese danza in un turbinio di foglie cangianti, dagli accesi toni purpurei, brillanti di viola, oro, bronzo e giallo, illuminando montagne e colline e ricoprendole con un tappeto di colori. Momijigari significa letteralmente “caccia all’acero”, dalla parola giapponese per acero o “foglie rosse”, 紅葉 (Momiji) e Kari (狩 り), “caccia”. Era un’usanza già molto popolare tra l’aristocrazia di corte del periodo Heian (794-1185): i nobili andavano in barca nei laghi e fiumi dei giardini intorno ai loro palazzi ascoltando musica e componendo poesie mentre si deliziavano con i colori autunnali. Dal XII al XVI secolo, Tatsugawa nei pressi di Nara, Ogurayama e Arashiyama vicino a Kyoto erano molto rinomate per le loro foglie di autunno e sono state descritte in numerose poesie e dipinti. Nel periodo Edo (1600-1868), l’usanza si diffuse tra la gente comune, che, con il miglioramento dei trasporti pubblici dopo il periodo Meiji (1868-1912), ha cominciato a visitare non solo le località più vicine, ma anche luoghi lontani famosi per il loro bel fogliame. La tradizione continua ad essere popolare ed oggi i giapponesi impazziscono letteralmente alla ricerca degli aceri più belli. I posti migliori per questo spettacolo sono Kyoto e Nara dove le foglie incorniciano i tetti spioventi dei templi rimasti a testimoniare tesori inestimabili e tradizioni mai decadute.

Oltre ai colori dell’autunno altri punti di forza di questo tour della nostra collezione Giappone sono:

  • l’ultimo torneo di sumo del 2018 a Fukuoka;
  • una cena in compagnia di una geisha a Kyoto, la capitale artistica e culturale;
  • due notti nei Ryokan giapponesi;
  • un viaggio gastronomico nel quale si potranno assaggiare Sushi, Sashimi, Yakitori, Sukiyaki, Okonomiyaki, Tempura, Teppanyaki, Udon, Ramen, Katsudon, Teriyaki, Yakiniku, tutto all’insegna del buongusto;
  • gli Shinkansen, o “treni ad alta velocità”, che assicurano collegamenti ultra rapidi ed estremamente sicuri in tutto il paese, i “treni proiettile”;
  • Tokyo, l’energica capitale, una delle più popolose e moderne metropoli del mondo;
  • Yokohama di fronte alla Baia di Tokyo con la più grande Chinatown del Giappone;
  • Takayama, Shirakawago e Kanazawa nelle Alpi giapponesi;
  • le antiche stazioni di posta di Tsumago e Magome lungo l’antica via Nakasendo;
  • Himeji l’airone bianco un raro esempio di castello originale in Giappone;
  • l’isola di Miyajima con il Santuario Itsukushima che nei momenti di alta marea sembra galleggiare sul mare;
  • una delle miglior guide parlanti italiano in Giappone;
  • un esperto DOIT VIAGGI con cui saranno affrontati aspetti significativi di storia, arte e cultura del Giappone.

ITINERARIO

1° giorno: lunedì 5 novembre
ITALIA – ZURIGO

Partenza da Venezia con il volo di linea Helvetic Airways LX 1661 delle ore 09:55. (Su richiesta possibilità di partire da altri aeroporti italiani).

2° giorno: martedì 6 novembre
TOKYO

Arrivo a Tokyo alle ore 08:55. Incontro con la guida parlante italiano e trasferimento all’Hotel Keio Plaza Tokyo 4*. Cena buffet in hotel. Pernottamento.

3° giorno: mercoledì 7 novembre
TOKYO

Colazione in Hotel. Visite: Tokyo Metropolitan Government Building, Imperial Park, Museo Nazionale di Tokyo. Pranzo sushi e tempura al Sushisen Asakusa. Visite: Tempio Asakusa Kannon, passeggiata nel quartiere di Ginza. Rientro in Hotel. Pernottamento in Hotel.

4° giorno: giovedì 8 novembre
TOKYO

Colazione in Hotel. Visite: Giardino Rikugien, Piazza del Palazzo Imperiale. Pranzo giapponese pesce alla griglia e yakitori al Ristorante Gompachi Shibuya. Visite: Santuario Meiji. Passeggiata a Shibuya Rientro in Hotel. Pernottamento in Hotel.

5° giorno: venerdì 9 novembre
TOKYO – NIKKO – TOKYO | km. 300

Colazione in Hotel. Visite: Santuario di Toshogu. Pranzo in stile occidentale al Ristorante Maple. Visite: Cascata di Kegon-no-taki, Lago Chuzen-ji. Rientro a Tokyo in Hotel. Pernottamento in Hotel.

6° giorno: sabato 10 novembre
TOKYO – YOKOHAMA

Colazione in Hotel. Visite: Giardino Sankeien. Passeggiata a Chinatown di Yokohama. Visite: Tempio Kanteibyo. Pranzo in ristorante locale. Passeggiata a Minato Mirai 21. Trasferimento al Yokohama Royal Park Hotel 5*. Pernottamento in Hotel.

7° giorno: domenica 11 novembre
YOKOHAMA – KAMAKURA – HAKONE | km. 75

Colazione in Hotel. Passeggiata nella via Komachi. Visite: Grande Buddha Tempio di Kotoku-in, Tempio Hase-Kannon. Sistemazione in un tipico Hotel giapponese, il Ryuguden Ryokan. Tipica cena giapponese “Washoku Kaiseki” e pernottamento al ryokan.

8° giorno: lunedì 12 novembre
HAKONE – ODAWARA – TOKYO – KANAZAWA

Colazione giapponese al ryokan. Visite: Tempio Choanji, Museo all’aperto di Hakone (Hakone Chōkoku No Mori Bijutsukan). Trasferimento alla Stazione Odawara e partenza per Tokyo con il Super Express Shinkansen. Arrivo alla stazione di Tokyo e cambio di treno. Partenza per Kanazawa, arrivo alla stazione e trasferimento in taxi al Tokyu Hotel Kanazawa 4*. Cena cucina locale di Kanazawa al Ristorante Shiki no Table. Rientro in Hotel.

9° giorno: martedì 13 novembre
KANAZAWA – SHIRAKAWAGO – TAKAYAMA | km. 123

Colazione in Hotel. Visite: Giardino Kenroku-en, vecchie case dei Samurai a Nagamachi, Nomura Family’s Mansion (= vecchia casa dei samurai), Shirakawago, visita ad una Gashozukuri. Pranzo cucina locale di Shirakawago a base di manzo di Hida al Ristorante Kita no Sho. Arrivo a Takayama all’Hida Hotel Plaza 4*. Sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento in Hotel.

10° giorno: mercoledì 14 novembre
TAKAYAMA – TSUMAGO – MAGOME – NAGOYA

Colazione in Hotel. Visite: Takayama Jin’ya, mercato del mattino di Miyagawa, Sanmachi-suji. Antiche stazioni di posta di Tsumago e Magome. Pranzo in ristorante. Arrivo a Nagoya all’Hotel Nagoya Tokyu 4* e assegnazione delle camere riservate. Pernottamento.

11° giorno: giovedì 15 novembre
NAGOYA – KYOTO

Colazione in Hotel. Treno Super Express Shinkansen per Kyoto. Visite: Sanjūsangen-dō, Castello di Nijo. Pranzo stile occidentale al Ristorante Dining Cafe & Bar Uruu. Visite: Tempio Nanzenji, Tempio Eikando. Sistemazione al Kyoto Century Hotel 4*. Pernottamento in Hotel.

12° giorno: venerdì 16 novembre  
KYOTO – ARASHIYAMA – KYOTO

Colazione in Hotel. Visite: Tempio Zen Tenryu-ji. Foresta di Bamboo. Pranzo occidentale al Ristorante Kohakudo. Visite: Ryoan-ji Temple. Tempio di Kinkaku-ji, o “Padiglione d’Oro”. Rientro in Hotel.

13° giorno: sabato 17 novembre
KYOTO – FUSHIMI – UJI – KYOTO

Colazione in Hotel. Visite: Tempio buddista Kiyomizu, Tempio di Fushimi Inari Taisha, Tempio Byodo-in. Casa della cerimonia del tè Tahio-an. Rientro in Hotel a Kyoto. Cena Sushi Set in una sala riservata al Ristorante “Ganko Takasegawa Nijoen” in compagnia di una maiko. Pernottamento in Hotel.

14° giorno: domenica 18 novembre
KYOTO – NARA – OSAKA

Colazione in Hotel. Visite: Tofuku-ji, Tempio buddista Todaiji, quartiere di Umeda, Umeda Sky Building. Sistemazione nelle camere riservate allo Sheraton Miyako Hotel Osaka 4*. Passeggiata a Dotonbori. Cena okonomiyaki al Ristorante Chibo Dotombori. Rientro in Hotel. Pernottamento.

15° giorno: lunedì 19 novembre
OSAKA – HIMEJI – HIROSHIMA – MYAJIMA

Colazione in Hotel. Ci si trasferisce alla stazione ferroviaria di Osaka. Partenza con il Super Express Shinkansen per la stazione di Himeji. Visite: Castello di Himeji. Trasferimento alla stazione ferroviaria di Himeji e partenza con il Super Express Shinkansen per la stazione di Hiroshima. Arrivo alla stazione di Hiroshima. Trasferimento con mezzi pubblici e traghetto all’isola di Miyajima, nel mare interno giapponese. Sistemazione nelle camere riservate al Miya Rikyu Ryokan. Cena giapponese wahoku kaiseki e pernottamento in Ryokan.

16° giorno: martedì 20 novembre
MIYAJIMA – HIROSHIMA – FUKUOKA

Colazione in Hotel. Visite: Tempio scintoista Itsukushima, Parco della Pace. Trasferimento alla Stazione di Hiroshima e partenza per Fukuoka con il Super Express Shinkansen. Arrivo a Fukuoka e sistemazione all’Hotel New Otani Hakata 4*. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

17° giorno: mercoledì 21 novembre
FUKUOKA

Colazione in Hotel. Visite: Santuario Dazaifu Tenmangu, Tempio Komyozen-ji, Museo Machiya Folk Hakata. Passeggiata a Canal City Hakata. Ci si reca all’impianto sportivo Kokusai per il torneo di Sumo. Cena occidentale e pernottamento in hotel.

18° giorno: giovedì 22 novembre
FUKUOKA – NAGOYA – ITALIA

Trasferimento all’aeroporto di Fukuoka in pullman riservato. Partenza con il volo di linea Ana Wings NK 432 alle ore 08:00 per Nagoya. Ripartenza con il volo di linea Lufthansa LH 737 alle ore 10:45 con arrivo a Francoforte alle ore 15:20. Ripartenza con il volo di linea Lufthansa LH 330 alle ore 17:00 con arrivo a Venezia alle 18:15. (Su richiesta il ritorno può essere effettuato su Milano o Roma). Rientro a Padova con pullman riservato.

PREZZI E DETTAGLI

6200

1400

290

Cambio applicato: 1 EURO = 128 YEN (25-6-2018). Eventuali adeguamenti valutari potranno essere applicati 20 giorni prima della partenza. La parte quotata in Yen corrisponde al 70% del totale. L’iscrizione e la partecipazione al viaggio è regolata dal Contratto di Viaggio.

ISCRIVITI AL VIAGGIO

Clicca qui per iscriverti al viaggio. Nessun pagamento ti sarà richiesto al momento, invierai una richiesta impegnativa per i servizi da te scelti.

ATTENZIONE: In caso di disponibilità dei servizi, sarai considerato ufficialmente iscritto al viaggio.

RICHIEDI DISPONIBILITÀ

LA QUOTA COMPRENDE:

  • voli di linea Venezia / Zurigo / Tokyo e Fukuoka / Nagoya / Francoforte / Venezia, inclusa franchigia bagaglio 20 Kg;
  • tasse aeroportuali (ad oggi 90 €);
  • assistenza in aeroporto (arrivo/partenza);
  • trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto;
  • trasferimenti, tour ed escursioni, come da programma con pullman riservato per tutto il tour;
  • trasporto separato dei bagagli da Yokohama direttamente a Kanazawa il 11 novembre, da
  • Nagoya a Kyoto il 15 novembre, da Osaka a Fukuoka direttamente per Osaka, il 19 novembre;
  • 16 pernottamenti negli hotel indicati 4 stelle e in un Ryokan con sistemazione in camera doppia;
  • trattamento di mezza pensione;
  • guida nazionale giapponese parlante italiano;
  • trasferimenti in treno superveloce Shinkansen da Odawara a Kanazawa via Tokyo il 12
  • novembre, da Osaka a Hiroshima via Himeji il 19 novembre, da Hiroshima per Fukuoka il 20 novembre;
  • accompagnatore DOIT VIAGGI dall’Italia;
  • entrate indicate nel programma;
  • assicurazione medico bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • bevande, mance (saranno raccolti € 70 dall’accompagnatore in loco) extra personali e quanto non indicato alla voce “la quota non comprende”;
  • assicurazione contro l’annullamento per cause mediche certificate senza franchigia € 290.

PENALI

Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivi anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art.7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica e l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi, adeguate e giustificabili spese di risoluzione preventivamente indicate nei programmi alla voce Penali da recesso, salvo eventuali condizioni più restrittive – legate a periodi di alta stagione o di piena occupazione delle strutture – che verranno comunicate al viaggiatore in fase di preventivo e quindi prima della conclusione del contratto:

  1. 10% della quota di partecipazione fino a 46 giorni prima della partenza (per quanto riguarda la biglietteria aerea ai sensi della normativa che regola la relativa tariffa;
  2. 30% della quota di partecipazione da 45 a 31 giorni prima della partenza;
  3. 50% della quota di partecipazione da 30 a 21 giorni prima della partenza;
  4. 75% della quota di partecipazione da 20 a 15 giorni prima della partenza;
  5. 100% della quota di partecipazione da 14 giorni prima della partenza.

Nessun rimborso spetta a chi rinuncia il giorno ante partenza o il giorno stesso, o decida di interrompere il viaggio a soggiorno già intrapreso. Il calcolo dei giorni non include quelli di recesso e di partenza.

ATTENZIONE

In caso di annullamento o cambio nome di biglietti aerei di linea, aerei low cost o traghetti abbinati al pacchetto, già emessi, la penale applicata sarà pari al 100% del costo del biglietto.