ARCHIVIO VIAGGI REALIZZATI

Ecuador e Galapagos

Con crociera alle Isole Galapagos

  • Dal 26 maggio all’8 giugno 2024

  • 14 giorni, 12 notti

  • Passaporto con scadenza dopo il 26/11/2024

  • Accompagnatrice Dr.ssa Annamaria Ferro dall’Italia

  • Guida locale parlante italiano

  • Pensione completa

  • Transfer da Padova/San Donà/Noventa di Piave facoltativo

  • Voli da Venezia inclusi, da altri aeroporti su richiesta

Alla scoperta delle Isole Galàpagos

Diviso tra emisfero australe e boreale, l’Ecuador è un piccolo scrigno andino che conserva innumerevoli tesori coloniali, la maggior parte dei quali dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, nella capitale Quito e a Cuenca. Paesaggi continuamente diversi si susseguiranno dinanzi ai nostri occhi: la valle dei Vulcani, le maestose cascate di Baños de Agua Santa, il particolarissimo Deserto di Palmira, la foresta tropicale di El Cajas. Soggiorneremo presso la comunità indigena montana di Karanki Magdalena, dove potremo entrare in contatto con questa genuina popolazione locale, visiteremo il tipico mercato di Otavalo, la Casa della Musica tradizionale di Peguche e le rovine incaiche di Ingapirca. La vera chicca del viaggio è indiscutibilmente la Crociera alle Isole Galápagos: vero e proprio paradiso naturale ancora incontaminato e prevalentemente disabitato. L’isolamento prolungatosi per milioni di anni ha portato alla formazione di un ecosistema unico al mondo che ha dato vita a formazioni rocciose, paesaggi, flora e fauna endemici e originali, tra cui spiccano i cactus lavici, le grandi iguane di terra, le enormi testuggini, le sule dalle zampe azzurre e dalle zampe rosse e le fregate maggiori, dalla tipica sacca gulare rossa. Viaggeremo a bordo della lussuosa motonave Legend, in confortevoli cabine Junior Suite, che ci permetterà di raggiungere anche le Isole dell’arcipelago più lontane ed inesplorate.

ITINERARIO SINTETICO

1° giorno: domenica 26 maggio
VENEZIA – MADRID – QUITO 

Ritrovo dei partecipanti con l’accompagnatrice Annamaria Ferro presso l’aeroporto di Venezia Marco Polo (possibilità di partenza da altri aeroporti, su richiesta al momento dell’iscrizione e soggetto a disponibilità)Possibilità di prenotare un transfer A/R facoltativo al raggiungimento di 6 partecipanti da Padova (Galleria S. Carlo), al costo di € 45 a persona; o da San Donà di Piave (Stazione ATVO) / Noventa di Piave (Hotel OMNIA) al costo di € 30 a persona. Imbarco sul volo IB 3249 delle 06:25 con arrivo a Madrid alle 09:05. Coincidenza per Quito con volo IB 6453 alle 12:00 e arrivo in Ecuador alle 16:15. Incontro con la guida parlante italiano e trasferimento all’Hotel Dann Carlton 5*. Sistemazione, cena e pernottamento.

2° giorno: lunedì 27 maggio
QUITO

Dopo la prima colazione, visita della capitale il cui centro storico è Patrimonio UNESCO dal 1978: l’imponente Basílica del Sagrado Voto Nacional, la Chiesa della Compagnia di Gesù e la Plaza Grande, con la Cattedrale, il Palazzo del Governo ed il Palazzo Arcivescovile. Pranzo al ristorante Patio Andaluz. Nel pomeriggio partenza per la “Mitad del Mundo” a circa un’ora da Quito, che segna esattamente la latitudine 00°00’00. Visita del Museo di Etnologia. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° giorno: martedì 28 maggio
QUITO – MINDO – QUITO

Dopo la prima colazione, partenza in direzione nord-ovest (sosta fotografica per ammirare il Cratere del Vulcano Pululahua) per la riserva privata di Pahuma, all’interno della foresta pluviale di Mindo, un affascinante ambiente naturale caratterizzato da una fitta foresta, orchidee, bromeliacee, fiori variopinti e cascate. Potremo ammirare innumerevoli specie di uccelli esotici, in particolare colibrì, e di farfalle. Visiteremo il farfallario e potremo ammirare la foresta dall’alto a bordo della zip-line. Pranzo libero. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.