I nostri viaggi di gruppo

IN LAVORAZIONE

EXPO DUBAI

“CONNECTING MINDS, CREATING THE FUTURE”
IL MONDO IN UN SINGOLO POSTO

Data: Dicembre 2020, da definire
Durata: circa 5 giorni, da definire

Con accompagnatore dall’Italia e guida locale parlante italiano

IL MONDO IN UN SINGOLO POSTO

La prima Esposizione Universale in un Paese del Medio Oriente. L’Expo si svolgerà dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 coinvolgendo oltre 180 nazioni e coinciderà con i festeggiamenti del Gold Jubilee degli Emirati Arabi, il cinquantesimo “compleanno” del ricco Stato persico, la cui indipendenza dal Regno Unito venne sancita il 2 dicembre 1971.

Connecting minds, creating the future” – “Collegare le menti, creare il futuro”. Molto più che un tema, una vera e propria mission con la quale l’Esibizione Universale intende richiamare lo spirito di collaborazione in nome dello sviluppo e dell’innovazione. Tre sono i “sotto-temi” che approfondiscono e motivano l’intento “creare il futuro”: sostenibilità, per un progresso che non comprometta la vita e i bisogni delle prossime generazioni; mobilità, per creare nuove e più efficienti connessioni (siano esse fisiche o virtuali) tra persone, comunità e Paesi; opportunità, da sbloccare a vantaggio del futuro dei popoli.

NON SOLO PADIGLIONI

Il sito dell’Esposizione Universale è equidistante dai centri di Dubai e Abu Dhabi, le città principali degli Emirati, perciò non mancheranno delle visite a queste splendide città. Dubai è una metropoli in piena evoluzione e trasformazione. In vista dell’evento clou sono tante le attrazioni in cantiere. Tra queste spicca la Torre di Calatrava, destinata a ridefinire la skyline della città, divenendo il grattacielo più alto al mondo. Vertiginosa anche l’opera The Frame, una vera e propria “cornice” composta da due torri alte circa 150 metri, collegate da un ponte di 100 metri. Entro il 2020 molte aree verranno riqualificate e affianco ai complessi già presenti a Dubai nasceranno un enorme centro commerciale (il Mall of the World)  con un parco di divertimento all’interno, una cittadella della salute con cliniche e centri di ricerca e una città/porto ecosostenibile nella storica zona di Dubai Creek. Queste, e non solo, le attrazioni da non perdere durante Expo 2020. In fermento anche Abu Dhabi. La capitale degli Emirati ospiterà un’intera isola dedicata alla cultura e, in particolar modo, i musei. Le opere in cantiere sono un polo distaccato del Louvre firmato Jean Nouvel, un Guggenheim Museum dalla mirabolante architettura neobarocca e lo Zayed Museum dedicato alla storia degli Emirati. Per facilitare il trasporto da Abu Dhabi e Dubai, è in programma la realizzazione di un treno a dir poco fantascientifico. Si tratta dell’Hyperloop, il treno a capsule alimentato a pannelli solari in grado di collegare le due metropoli (distanti 157 km) in soli 12 minuti!

VUOI SAPERE QUANDO SARÀ DISPONIBILE?

Inserisci i tuoi dati e ti contatteremo non appena sarà pronto il programma di novembre!
Riceverai solo comunicazioni riguardo questo programma, nient'altro.
Se invece vuoi ricevere informazioni riguardo tutti i nostri viaggi, iscriviti alla newsletter!