I nostri viaggi di gruppo

CON ACCOMPAGNATORE

ANTICA TRACIA

BULGARIA E GRECIA

Data: dal 26 settembre al 4 ottobre 2020
Durata: 9 giorni, 8 notti

Con accompagnatore dall’Italia e guida locale parlante italiano

SCARICA IL PROGRAMMA ESTESO

Un viaggio alla scoperta di una terra per molti aspetti ancora inesplorata e di una delle civiltà tra le più antiche d’Europa che, grazie alle scoperte archeologiche, a poco a poco svela il suo splendore. Il tour permette di conoscere le meraviglie poco note della Bulgaria, dove l’architettura austera dell’Europa dell’Est si fonde con le suggestive costruzioni di origine mediterranea antica, e gli spettacolari scenari della Grecia del Nord, terra ricca di storia e bellezze naturali. In Bulgaria visiteremo Sofia, città moderna e cosmopolita, elegante e ricca di parchi, con un centro storico dominato da grandiosi monumenti; Plovdiv, capitale europea della cultura 2019, con le sue rovine dell’Impero Romano e il suggestivo borgo; il Monastero di Rila, famoso per i suoi affreschi; la Valle delle Rose e Stara Zagora, l’antica città romana Augusta Traiana; per finire con la città termale di Sandanski. Raggiungeremo poi la Grecia, visitando l’imponente sito archeologico di Filippi e soggiornando una notte a Kavala, punto cruciale delle vie del mare e luogo di incontro di Oriente e Occidente. Scopriremo le incredibili tombe trace di Vergina e Mieza, i resti della antica città di Pella e infine Salonicco, con il suo romantico borgo che osserva il mare della Penisola Calcidica.

ITINERARIO SINTETICO

1° giorno: sabato 26 settembre
ITALIA – SOFIA

Partenza da Padova con bus riservato fino all’aeroporto Marco Polo di Venezia. Imbarco sul volo Austrian Airlines OS522 delle ore 10:55, arrivo a Vienna alle 12:10, coincidenza con il volo OS797 delle ore 15:20 e arrivo Sofia alle ore 17:50. Dopo il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento in centro città. Sistemazione presso il Gran Central Hotel 4*, cena e pernottamento.

2° giorno: domenica 27 settembre
SOFIA – PLOVDIV | 150 km

Prima colazione in hotel. Mezza giornata dedicata alla visita di Sofia: Cattedrale S. Nedelia (interno), Teatro Nazionale (esterno), Rotonda di S. Giorgio (interno), Chiesa di S. Sofia (interno), Cattedrale Aleksandar Nevski (interno), Moschea dei bagni (esterno), Chiesa di S. Petka (esterno), statua di S. Sofia. Pranzo in ristorante locale. Trasferimento nella periferia della capitale per visitare la Chiesa di Boyana (sito UNESCO). Visita del Museo Storico Nazionale. Trasferimento a Plovdiv e sistemazione presso l’Hotel Imperial Plovdiv 4*. Cena e pernottamento.

3° giorno: lunedì 28 settembre
PLOVDIV – BACHKOVO – PLOVDIV | 50 km

Prima colazione in hotel. Visita di Plovdiv, Capitale Europea della Cultura 2019 insieme a Matera. Passeggiata lungo la via pedonale dove troviamo i resti archeologici dell’antico Stadio di Filippopoli e l’insolita Moschea Dzumaja. Visita della città vecchia dove si potrà ammirare il cosiddetto “barocco bulgaro” di inizio Ottocento e l’antico teatro romano. Visita di una casa-museo e della Chiesa dei SS. Costantino ed Elena. Pranzo in ristorante locale. Partenza per visitare il Monastero di Bachkovo e il refettorio del monastero, splendidamente affrescato. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno: martedì 29 settembre
PLOVDIV – KAZANLAK – STARA ZAGORA – PLOVDIV | 270 km

Prima colazione in hotel. Visita della Chiesa russa di Shipka. La giornata sarà dedicata alla scoperta all’area conosciuta come la Valle delle Rose, nota anche come Valle dei Re Traci: visita della Tomba di Goliama Kosmatka e della più famosa Tomba Tracia con pitture murali di età ellenistica. NB: si può visitare unicamente la riproduzione fedele del monumento, in quanto le autorità competenti hanno valutato come troppo rischioso l’esposizione degli affreschi tombali all’interazione con i visitatori. Infine, visita del Museo Storico “Iskra”. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso Stara Zagora, dove si visita il ricco Museo Storico Regionale e si passeggia fra i resti del Foro della città romana. Rientro a Plovdiv. Cena e pernottamento.

5° giorno: mercoledì 30 settembre
PLOVDIV – RILA – SANDANSKI | 330 km

Prima colazione in hotel. Lungo il tragitto verso Rila, si effettua una sosta per visitare la Moschea di Samokov. Proseguimento per il Monastero di Rila, monumento culturale protetto dall’UNESCO, considerato il più importante monastero dei Balcani. Pranzo in corso di giornata. Proseguimento per Sandanski e sistemazione nelle camere riservate presso l’Hotel Interhotel Sandanski 4*.  Cena e pernottamento.

6° giorno: giovedì 1° ottobre
SANDANSKI – AMFIPOLI – FILIPPI – KAVALA | 220 km

Prima colazione in hotel e partenza per la Grecia.

Alla frontiera, incontro con bus e guida greci e partenza per le visite. Prima sosta per visitare il sito archeologico di Amfipoli, con il suo museo. Segue sosta al Battistero di S. Lidia e successivamente visita del sito archeologico di Filippi. Proseguimento verso Kavala dove si avrà il pranzo. Nel pomeriggio, passeggiata nel centro storico di Kavala e tempo a disposizione per un po’ di relax. Sistemazione presso l’Hotel Galaxy 4*. Cena e pernottamento.

7° giorno: venerdì 2 ottobre
KAVALA – SALONICCO | 160 km

Prima colazione e partenza per Salonicco. Giornata dedicata alla visita della città di Salonicco: statua di Alessandro Magno situata sul lungomare, la Torre Bianca (esterno), la “Città Alta” dove si trova il Castello (esterno) circondato da antiche mura. Successivamente, visita della Chiesa di San Demetrio (Agiou Dimitriou), dedicata al Santo Patrono della città, e della cripta. Nei pressi della chiesa si trova l’Agorà Romana. Visita della Chiesa di S. Sofia. Nel centro storico vedremo tre importanti monumenti: l’Arco di Galerio, la Rotonda di Galerio (interno) e le rovine del Palazzo di Galerio, con pavimenti a mosaico, colonne e antiche mura. Tempo libero per una passeggiata nella Piazza Aristotele. Visita del Museo Archeologico Nazionale. Pranzo in corso di giornata. Trasferimento presso l’Hotel Astoria 3*. Cena e pernottamento.

8° giorno: sabato 3 ottobre
SALONICCO – PELLA – MIEZA – VERGINA – SALONICCO | 200 km

Prima colazione e partenza per Pella. Visita del sito archeologico e del nuovo Museo Archeologico. Successivamente, spostamento a Mieza dove si visiteranno due tombe macedoni: la Tomba dei Fiori e la Tomba del Giudizio. NB: la visita a Mieza potrebbe è soggetta a riconferma e potrebbe subire variazioni. È possibile infatti che in futuro le tombe vengano chiuse al pubblico per garantirne la conservazione. Infine, trasferimento a Vergina per la visita del sito e del Museo Archeologico. Qui si potranno ammirare le Tombe di Filippo e Alessandro IV e la ricchissima e sbalorditiva collezione di reperti trovati all’interno delle tombe. Pranzo in corso di giornata. Rientro a Salonicco. Cena e pernottamento.

9° giorno: domenica 4 ottobre
SALONICCO – VENEZIA

Prima colazione. Mattinata a disposizione e pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo OS810 delle ore 16:00 con arrivo a Vienna alle 16:55, coincidenza con il volo OS527 delle ore 20:20 con arrivo all’aeroporto di Venezia alle ore 21:25. Rientro a Padova con bus riservato.

PREZZI E DETTAGLI

1750

290

80

100

Eventuali adeguamenti delle tasse aeroportuali potranno essere applicati 20 giorni prima della partenza. L’iscrizione e la partecipazione al viaggio è regolata dal Contratto di Viaggio.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasferimento in bus riservato da Padova all’aeroporto di Venezia e viceversa;
  • Volo di linea Austrian Airlines in classe economica;
  • Tasse aeroportuali (al 06/11/19 pari a 93 euro, soggette a riconferma all’atto dell’emissione dei biglietti aerei);
  • Tour di 9 giorni e 8 notti con guide parlanti italiano;
  • Trattamento di pensione completa (dalla cena del 1° giorno alla colazione del 9° giorno);
  • Sistemazione in hotel 4* e 3* a Salonicco;
  • Ingressi ai siti archeologici e ai musei come da programma;
  • Accompagnatore Doit Viaggi dall’Italia al raggiungimento di 15 partecipanti;
  • Assicurazione medico-bagaglio Axa con copertura fino a € 5000.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Bevande ai pasti;
  • Le mance (l’accompagnatore raccoglierà un totale di € 40 per autisti e guide);
  • Assicurazione annullamento viaggio (per cause mediche certificate) senza franchigia: € 80 in camera doppia; € 100 in camera singola;
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

DOCUMENTI NECESSARI:

Passaporto/carta d’identità in corso di validità e valida per l’espatrio.

PENALI:

Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivi anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art.7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica e l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi, adeguate e giustificabili spese di risoluzione preventivamente indicate nei programmi alla voce Penali da recesso, salvo eventuali condizioni più restrittive – legate a periodi di alta stagione o di piena occupazione delle strutture – che verranno comunicate al viaggiatore in fase di preventivo e quindi prima della conclusione del contratto:

  1. 10% della quota di partecipazione fino a 46 giorni prima della partenza (per quanto riguarda la biglietteria aerea ai sensi della normativa che regola la relativa tariffa;
  2. 30% della quota di partecipazione da 45 a 31 giorni prima della partenza;
  3. 50% della quota di partecipazione da 30 a 21 giorni prima della partenza;
  4. 75% della quota di partecipazione da 20 a 15 giorni prima della partenza;
  5. 100% della quota di partecipazione da 14 giorni prima della partenza.

Nessun rimborso spetta a chi rinuncia il giorno ante partenza o il giorno stesso, o decida di interrompere il viaggio a soggiorno già intrapreso. Il calcolo dei giorni non include quelli di recesso e di partenza.

ATTENZIONE

In caso di annullamento o cambio nome di biglietti aerei di linea, aerei low cost o traghetti abbinati al pacchetto, già emessi, o altri servizi già acquistati e non rimborsabili la penale applicata sarà pari al 100% del costo del biglietto o servizio.