4 particolarità che fanno del Bhutan un paese incredibile

Sono tanti i motivi per il quale questo paese himalayano è davvero straordinario, noi ve ne elencheremo solo alcuni, ciò che lo rende davvero unico.

Il FIL invece del PIL: la Felicità Interna Lorda

Il Bhutan è stato definito come il paese più felice dell’Asia, ed è questo che sta alla base della particolarità di questo paese.

Qui, infatti, per definire lo standard e le condizioni di vita si tiene conto della Felicità Interna Lorda.

L’equità sociale nel rispetto per tutti gli esseri viventi, della natura, della tradizione culturale, della partecipazione della comunità ha la precedenza.

Non solo, anche la necessità di equilibrio tra il lavoro, il sonno e la riflessione o la meditazione è tenuta in considerazione.

Un paese votato al benessere della sua gente ed all’armonia tra corpo, mente e natura.

Turismo sostenibile e ricercato

Proprio perché il Bhutan tiene particolarmente all’equilibrio tra uomo e natura, cerca di limitare l’impatto ambientale causato dal turismo.

Per visitare questa perla himalayana, infatti,  viene chiesto ai turisti di pagare almeno 250 dollari al giorno, nei quali sono comprese le spese di base del turista come alberghi, guida e pasti.

Questo ha scoraggiato il turismo di massa, mantenendo il paese autentico .

Una parte di questa somma viene destinata all’assistenza sanitaria, ai programmi di istruzione e alla costruzione di infrastrutture.

Quando sai di contribuire a fare del bene, il resto passa in secondo piano.

Natura meravigliosa

La natura in Bhutan è protetta, e per questo offre scenari assolutamente mozzafiato.

Oltre al turismo culturale, il paese offre anche una vasta gamma di percorsi di trekking sulle montagne.

Panorami emozionanti e fiabeschi, spettacolari foreste di rododendri, pascoli di yak, splendidi laghi pieni di trote fra le montagne innevate.

Ci si trova di fronte a splendide vedute della catena Himalayana lungo il confine tra il Bhutan e il Tibet, e ancora foreste di pini, ginepri e caratteristici monasteri (Dzong).

Non ve ne vorrete più andare…

Paese autentico

Il paese è rimasto proprio come un tempo: autentico e genuino.

Proprio per questo è diverso da qualunque altro abbiate mai visitato.

Viaggiando in Bhutan si avrà modo di visitare molti templi, chiamati Dzong, ed assistere a varie cerimonie religiose o festival.

Le preghiere ed i rituali osservabili, non sono rappresentazioni allestite per i turisti.

Questo dà modo di sentire e sperimentare veramente cosa si prova a vivere in questo straordinario paese in cui la serenità regna sovrana.

Uno dei festival più importanti del Bhutan è quello di Thimphu, detto Thimphu Tshechu.

Consiste in danze eseguite da monaci e laici che indossano maschere coloratissime.

Questi festival sono molto sentiti tra la popolazione: è importante per ogni cittadino bhutanese partecipare a queste danze mascherate per prepararsi a riconoscere gli spiriti dell’altro mondo quando si muore.

Galleria fotografica

Se volete, date un’occhiata alla nostra galleria fotografica: troverete molte foto scattate durante i nostri viaggi in questo splendido paese!

guarda le foto!

[Fancy_Facebook_Comments]

19 Febbraio 2018|